Pozzuoli: storia, natura, gastronomia e relax

A pochi minuti da Napoli, non perdere Pozzuoli

Località:Pozzuoli (NA)

A pochi minuti da Napoli che ultimamente sta vivendo un periodo d'oro in termini turistici tra tutte le città italiane, una meta da non perdere è Pozzuoli.

Pozzuoli è facilmente raggiungibile da Napoli con vari mezzi pubblici: autobus, treno cumana e metrolitana. Con l'auto è possibile scegliere il percorso con la tangenziale oppure la strada interna passando da Napoli Bagnoli lungo una bellissima strada costeggiante il mare che vi porterà dritti a Pozzuoli via Napoli.

Sono numerosi i siti archeologici e naturali da non perdere: l'anfiteatro romano con ambulacro perfettamente conservato, è il terzo per dimensione in Italia dopo quello di Roma (il colosseo) e quello di Capua. Il tempio di Serapide  il cosiddetto Macellum, a Pozzuoli porto, dove poter constatare anche il fenomeno del bradisismo.

In località Cuma si trova l'Acropoli di Cuma con il famoso antro della Sibilla Cumana, un luogo di mistero e storia. Sul lago d'Averno sempre a Pozzuoli, si trova lo pseudo Antro della Sibilla un luogo avvolto da tanti racconti e leggende già a partire dal lago cantato da Dante e con tanti riferimenti nella mitologia classica.

In questo luogo magico ed incantato si trova l'agriturismo Cantine dell'Averno, non il solito ristorante a Pozzuoli, ma una struttura perfettamente integrata con il territorio in ottica di risparmio energetico, rispetto della natura e ottimo cibo!
Qui è possibile anche soggiornare in due camere con i confort di base e godere di un panoramico affaccio romantico sul lago d'Averno. Lungo il periplo del lago d'Averno c'è il tempio di Apollo, in realtà un centro termale romano; alle spalle del tempio ci sono i vigneti storici dell'agriturismo da cui si produce un eccellente vino Falanghina e Piedorosso tipici della zona.

Un altro motivo valido per visitare Pozzuoli sono le Terme.
Infatti fin dai tempi dei Romani questi luoghi pullulavano di strutture termali più o meno grandi in cui qualsiasi persona sfruttava i benefici delle acque termali.

Oggi gli stabilimenti termali riconosciuti dal Ministero sono le Terme di Agnano, nell'omonima conca, e le Terme Stufe di Nerone tra Pozzuoli e Bacoli.  Alle Stufe di Nerone si va sia per trascorrere una giornata di puro relax sia per chi deve curarsi da patologie varie. Non sono convenzionate. Non hanno l'hotel per questo nel caso di soggiorno occorre rivolgersi ad hotel, bed and breakfast e case vacanze nei dintorni.
E' un sito termale non tradizionale: natura e tradizione termale vanno a braccetto. Qui ci si cura ma con l'obiettivo del benessere, di migliorare la qualità del proprio corpo e spirito, insomma per essere in equilibrio in maniera naturale.

E la sera? A Pozzuoli la sera c'è l'imbarazzo della scelta. Ci sono strade e ritrovi per tutte le età. Ad esempio via Napoli, piena di localini, pub per tutti i gusti, lungo il lungomare di Pozzuoli. In piazza della Repubblica è anche consigliato fare un salto, proprio vicino il porto per l'imbarco alle isole di Ischia e Procida (altre mete suggestive). Questi sono solo alcuni luoghi suggeriti, le strade sono sempre affollate sia d'inverno che d'estate grazie al clima mite.

E allora perchè non prenotare una vacanza direttamente a Pozzuoli? Non si resterà per nulla delusi, ci saranno tante cose da fare, visitare e saranno tanti i ricordi che porterete con voi.

Offerte e last minute Campania